Diritti con Marlen

L’associazione Quinto Mondo ONLUS propone un progetto di educazione ai diritti, alla solidarietà, alla cittadinanza critica, alla partecipazione, alla promozione di una cultura di pace, che si presenta come una proposta didattica complessiva, flessibile ed interattiva, rivolta al mondo della scuola.
Il progetto parte da Marlen: una ragazza prematuramente scomparsa all’età di vent’anni per una gravissima malattia del sistema immunitario.

Marlen ha frequentato il corso di studio presso il “Liceo Socio Psico Pedagogico Caetani“ di Roma e il suo sogno era di insegnare ai bambini piccoli e per questo ha conseguito la maturità nell’anno 2010 sostenendo e superando brillantemente l’esame di maturità presso il Policlinico Universitario di Tor Vergata, nella sessione malati di settembre pochi giorni prima della sua scomparsa avvenuta il 16 ottobre dello stesso anno.

Scomparsa Marlen i genitori hanno cercato di realizzare indirettamente il suo sogno costruendo un complesso scolastico in Uganda , costituito da una scuola per l’educazione primaria la Marlen Nursery School, da un suo ampliamento e da alcuni alloggi per gli insegnanti e sostenendo i ragazzi che la frequentano.

Attraverso la storia di Marlen i ragazzi verranno invitati a pensare ai contesti internazionali e nazionali in cui i diritti dell’infanzia non vengono rispettati, capiranno la scelta altruistica di Luigi e Alida, genitori di Marlen, che invece di chiudersi nel loro dolore, hanno cercato di modificare il proprio mondo attraverso atti concreti che hanno migliorato le condizioni di vita di molti bambini e di molte famiglie di Kagoogwa.

L’obiettivo è quello di realizzare un’ educazione ai diritti umani e alla cittadinanza non come insegnamento di valori, ma come processo attraverso il quale il ragazzo giunge a possedere strumenti finalizzati all’acquisizione di capacità critiche fino a percepire la possibilità di costruire una realtà alternativa, più giusta e più equa.

Fasi del Progetto

  • Presentazione del progetto, racconto della storia di Marlen e presentazione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (1h)
  • I ragazzi realizzano un progetto volto a favorire lo sviluppo di uno dei diritti precedentemente studiato; un volontario di Quinto Mondo presenterà i nostri progetti e aiuterà i ragazzi nel realizzare il loro (2h)
  • Ideazione di una brochure, di un video, ecc. da poter mettere sul sito dell’associazione per promuovere il progetto dei ragazzi (1h)

Conclusione del Progetto

pdf< Leggi la Relazione della Psicologa

diritti-con-marlen-06

Commenti

commenti

Comments Are Closed